La carbossiterapia è una metodica che consiste nella somministrazione di anidride carbonica (CO2) medicale per via sottocutanea ed intradermica.

Con essa si effettua un vero e proprio trattamento riabilitativo della microcircolazione.

L’anidride carbonica genera, infatti, un rilassamento della muscolatura liscia delle metarteriole e degli sfinteri precapillari, determinando un aumento dell’entità del flusso ematico locale.

E' in grado, inoltre, di indurre lipolisi (distruzione del pannicolo adiposo) diretta per azione meccanica sulle cellule del grasso ed indiretta per iperossigenazione dei tessuti trattati.

Infine causa ringiovanimento tonificazione della cute per azione diretta su fibroblasti e cheratinociti con conseguente produzione di collagene, elastina ed acido ialuronico.

Pomodori: il licopene dimezza il rischio-ictus

Il rosso che salva dall'ictus: secondo uno studio pubblicato sulla rivista internazionale Neurology, il licopene - sostanza naturalmente contenuta in grandi quantità nei pomodori, ma anche nei peperoni e nelle angurie - può arrivare a far dimezzare il rischio di sviluppare un ictus: il merito sarebbe dell'effetto antiossidante e antinfiammatorio del licopene, e delle sue capacità di prevenire la coagulazione del sangue.

NOVITA’

PRESSO LO STUDIO MIDA SI EFFETTUANO TRATTAMENTI DEGLI INESTETISMI CUTANEI

CON L’INNOVATIVO PLEXR.

 

Informazioni

Si informa che sono accettate le principali carte di credito e bancomat

Perdere peso?

Vuoi perdere peso?

Presso lo studio MIDA è possibile richiedere una consulenza per la dieta proteica. Contattaci adesso.